Regolamento dei corsi di scialpinismo

Per la stagione 2017/2018 la scuola di Scialpinismo Città di Trieste, organizza un corso base Sa1 e un corso Alta Montagna Sa3.

La presentazione dei corsi 2017/2018 avrà luogo il giorno giovedì 18 Gennaio 2018 alle ore 20.30 , presso la sede CAI "Associazione XXX Ottobre", in via Battisti 22 a Trieste

Possono iscriversi ai corsi tutti i soci CAI in regola con il tesseramento, che possiedano i requisiti specificati nella domanda e che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età per il corso SA1 e il diciottesimo per i corsi avanzati. Per gli allievi di età inferiore al diciottesimo anno è richiesta specifica autorizzazione scritta dei genitori.

Le iscrizioni si intendono regolarizzate solo in seguito a:

  • presentazione della domanda compilata in ogni sua parte
  • presentazione di un certificato medico di idoneità fisica alla pratica non agonistica dello scialpinismo
  • presentazione di una fototessera
  • presentazione del modulo di assunzione di responsabilità (consegnato al momento dell'iscrizione)
  • presentazione modulo di richiesta materiali (per il solo corso base SA1)
  • versamento dell'intera quota di iscrizione

Gli allievi del corso verranno divisi in gruppi secondo capacità e attitudini, e dovranno attenersi in ogni momento alle disposizioni degli istruttori.

La Direzione si riserva la facoltà di escludere dal corso, entro le prime due uscite, le persone la cui idoneità fisica o tecnica non sia giudicata adeguata per le attività del corso. In caso di non idoneità, verrà restituito il 70% della quota di iscrizione.

In caso di abbandono del corso, dopo la seconda uscita, l’allievo non ha diritto al rimborso della quota d’iscrizione. Potranno essere esclusi in qualunque momento gli allievi che si rivelino indisciplinati e che, con il loro comportamento, risultino causa di pericolo all’interno del gruppo.

Gli allievi dei corsi dovranno essere in possesso dei seguenti materiali: un cordino da roccia da 6 mm (sei metri); uno da 3 mm (sei metri); un moschettone a ghiera; una lampada frontale; un telo termico. Per i corsi avanzati vanno aggiunti: ramponi, piccozza, imbracatura e altri materiali tecnici che verranno indicati nei programmi dei corsi.
In caso di rottura anche parziale o smarrimento del materiale della scuola, all’allievo verrà addebitato l’importo del materiale stesso.

La Direzione, pur adottando tutte le misure atte a tutelare l’incolumità degli allievi, informa che l’attività scialpinistica presenta rischi ineliminabili pertanto gli allievi devono essere consapevoli che in questa attività un margine di rischio permane.

Date, orari, itinerari e programmi potranno subire variazioni che verranno tempestivamente comunicate.